Prospettiva

Dagli scarti agricoli al biocarburante per automobili


L’1,2% circa dei terreni agricoli di tutto il mondo è destinato alla produzione di alimenti per animali domestici.Darling Ingredients, azienda del comparto agroalimentare statunitense, con oltre 200 stabilimenti in cinque continenti, "ricicla" i sottoprodotti non commestibili della carne in cibo per animali domestici e altri mangimi, nonché ingredienti per il settore farmaceutico. La società si è distinta come unico produttore al mondo di derivati di prodotti proteici sostenibili, ma non finisce qui.

Di recente Darling Ingredients ha spostato l’attenzione sul biodiesel. Ora realizza biocarburanti rinnovabili a partire dagli scarti di produzione delle sue principali attività agricole. Questo genera un impatto positivo dal punto di vista ambientale, ma anche in termini di efficienza poiché vengono recuperati oli e grassi altrimenti inutilizzati.

Come spiega Bob Kaynor nel video: “Al di là dei benefici per l’ambiente, la trasformazione di scarti in carburante a basse emissioni ha un potenziale incredibile anche in termini di rendimento”.