Azioni

Puntiamo sull'innovazione come chiave del successo di lungo periodo
Icon_Key

Attivi per natura

Un approccio attivo alla gestione è fondamentale per generare performance in un contesto estremamente mutevole come quello attuale

Icon_Growth

L’importanza di evolversi

Occorrono strategie che tengano conto che il futuro sarà interessato da cambiamenti epocali

Icon_Blend

L'innovazione gioca un ruolo chiave

Gli investimenti innovativi ben si adattano alle esigenze sempre nuove degli investitori

Un approccio attivo per un portafoglio sano

Investire nel mercato azionario è da sempre un buon modo per fronteggiare l’inflazione e generare rendimenti a lungo termine interessanti. La teoria è ancora valida, tuttavia quello che ha funzionato negli ultimi dieci anni non è detto che funzionerà anche in futuro. Nuove forze stanno ridisegnando il mondo costringendo le società a cambiare il loro modus operandi per prosperare nel lungo periodo. Ecco perché riteniamo che la gestione attiva sia essenziale per cogliere le opportunità offerte dai mercati azionari tramite esperienza, approfondimenti e innovazione e per aiutarti a muoverti in un mercato che cambia costantemente.

Abbiamo creato un’ampia gamma di prodotti azionari che mirano a generare performance nel lungo periodo. Se vuoi puntare sul consistente potenziale di crescita offerto dalle piccole società o dai mercati emergenti, far leva sulle aree sottovalutate del mercato o promuovere un cambiamento positivo a livello mondiale tramite tematiche come la transizione alle energie pulite, noi offriamo soluzioni di investimento adatte a qualsiasi esigenza.

Dall’intuizione alla performance

Siamo convinti che la nostra piattaforma di ricerca globale e la nostra tecnologia proprietaria ci diano un vantaggio concreto nella scelta degli investimenti. La nostra Data Insights Unit, che fornisce informazioni utili per prendere decisioni di investimento grazie a un’approfondita analisi dei dati, e ai numerosi strumenti di cui ci avvaliamo per la ricerca in materia di sostenibilità e la quantificazione dell’impatto, ci aiuta a individuare le società che presentano un potenziale di rendimento ancora sconosciuto o sottovalutato.

Ma l’analisi dei dati è solo una parte del nostro lavoro. Il segreto del nostro successo sta nel confronto continuo tra gestori e analisti, che passano al vaglio ogni idea di investimento per assicurarsi che solo le migliori vengano implementate.

“Il mondo cambia velocemente e noi dobbiamo essere sempre un passo avanti. Ecco perché dobbiamo puntare su innovazione e flessibilità e, soprattutto, su un costante miglioramento al fine di offrire risultati migliori ai nostri clienti.”

Le performance passate non sono garanzia di risultati futuri. Il valore e il reddito degli investimenti possono aumentare o diminuire e potresti non recuperare il capitale iniziale.

Quanto sopra esposto ha mero scopo illustrativo e non costituisce una raccomandazione all'investimento nei titoli / settori / Paesi menzionati.

MATERIALE DI MARKETING

Diritti riservati in tutti i paesi.

Quanto sopra esposto ha mero scopo illustrativo e non costituisce una raccomandazione all'investimento.

I rendimenti passati non sono un indicatore dei risultati futuri, i prezzi delle azioni e l'utile che ne deriva possono sia aumentare che diminuire e gli investitori potrebbero non recuperare l'importo investito in origine.

PRIMA DELL'ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO INFORMATIVO.
Tale prospetto è disponibile su questo sito e presso i collocatori autorizzati.

Schroder Investment Management (Europe) S.A., Succursale italiana
Via Alessandro Manzoni, 5 - 20121 Milano
Codice fiscale e n. iscrizione al Registro Imprese n. 97833310150
Partita IVA 10855070966



Iscritta all'Albo delle SGR di cui all'art. 35 del D.Lgs. 58/98, sezione Gestori GEFIA e UCITS

Schroder International Selection Fund SICAV è indicata come Schroder ISF

Schroder Investment Management (Europe) S.A., Succursale italiana è stata costituita nel luglio 2019 ed è presente in Italia, sotto altra forma giuridica dal 1995. La società è soggetta alle leggi lussemburghesi UCITS del 17 dicembre 2010 ed AIFM del 12 luglio 2013.