Multi-Asset

Costruiamo portafogli che puntano a ottimizzare il rapporto rischio/rendimento in qualsiasi scenario di mercato
Icons sheet 2_V2_Tools

Pronti al cambiamento

Il cambiamento è inevitabile e devi tenerne conto per conseguire i tuoi obiettivi a lungo termine

Icons sheet 1_Security-27

Maggior sicurezza

Asset diversi hanno punti di forza diversi, pertanto il giusto mix può offrire una maggiore stabilità

Icons sheet 3_Diversification

Solidi portafogli

Il nostro team si adopera costantemente per creare portafogli in grado di resistere alla prova del tempo

L’unica certezza è l’incertezza

Tutti gli investimenti comportano dei rischi, ma sappiamo che reagiscono in modo diverso alle condizioni del momento. Pertanto, anche se nessuno può prevedere il futuro, possiamo cercare di capire quali asset potrebbero generare le performance migliori nello scenario peggiore.

Gli investimenti Multi-Asset si basano proprio su questo principio e puntano su un gruppo variegato di asset. Un mix bilanciato di azioni, obbligazioni, strumenti alternativi e liquidità è la formula per raggiungere i target nei periodi favorevoli e limitare i danni nei periodi sfavorevoli.

Configuriamo strategie adatte a conseguire obiettivi di lungo termine

Siamo in grado di costruire portafogli bilanciati chiavi in mano progettati per trarre il maggior valore possibile. Vogliamo offrirti investimenti su misura che rispondano alle tue esigenze specifiche e tengano conto della sostenibilità in termini di diversificazione e rischi.

Multi-Asset: una guida per gli investitori nel nuovo ordine mondiale

Un nuovo ciclo di tassi di interesse, cambiamenti geopolitici, demografici, climatici: gli investitori sono chiamati ad adattare e ricalibrare le loro strategie. Un approccio Multi-Asset può aiutare a combinare stabilità, sostenibilità e performance in molteplici scenari di mercato. Ma cosa rende il Multi-Asset capace di rispondere alle sfide del momento?

Obiettivi condivisi, non pensiero di gruppo

Quando creiamo un mix di asset diversi non ci affidiamo a un approccio “set and forget” basato su impostazioni prefissate e interventi automatici. Verifichiamo, ribilanciamo e perfezioniamo in continuazione le nostre decisioni tramite strumenti proprietari al fine di testare i portafogli in vari scenari.

Ma non è tutto. C’è anche il fattore umano. Ci distinguiamo per il nostro senso di responsabilità e ne andiamo fieri. I componenti del team si confrontano e discutono con estrema serietà su ogni singolo investimento al fine di proporti un portafoglio più robusto.

“Crediamo che i punti di forza di asset e strategie diversi possano offrirti maggiori possibilità di ottenere il risultato desiderato, indipendentemente dal contesto di mercato.”

Le performance passate non sono garanzia di risultati futuri. Il valore e il reddito degli investimenti possono aumentare o diminuire e potresti non recuperare il capitale iniziale.

Quanto sopra esposto ha mero scopo illustrativo e non costituisce una raccomandazione all'investimento nei titoli / settori / Paesi menzionati.

MATERIALE DI MARKETING

Diritti riservati in tutti i paesi.

Quanto sopra esposto ha mero scopo illustrativo e non costituisce una raccomandazione all'investimento.

I rendimenti passati non sono un indicatore dei risultati futuri, i prezzi delle azioni e l'utile che ne deriva possono sia aumentare che diminuire e gli investitori potrebbero non recuperare l'importo investito in origine.

PRIMA DELL'ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO INFORMATIVO.

Tale prospetto è disponibile su questo sito e presso i collocatori autorizzati.

Schroder Investment Management (Europe) S.A., Succursale italiana

Via Alessandro Manzoni, 5 - 20121 Milano

Codice fiscale e n. iscrizione al Registro Imprese n. 97833310150

Partita IVA 10855070966

Iscritta all'Albo delle SGR di cui all'art. 35 del D.Lgs. 58/98, sezione Gestori GEFIA e UCITS

Schroder International Selection Fund SICAV è indicata come Schroder ISF

Schroder Investment Management (Europe) S.A., Succursale italiana è stata costituita nel luglio 2019 ed è presente in Italia, sotto altra forma giuridica dal 1995. La società è soggetta alle leggi lussemburghesi UCITS del 17 dicembre 2010 ed AIFM del 12 luglio 2013.